Tu sei qui:

Colomba classica incartata 1Kg

23,90 IVA inclusa

Disponibile

LINEA NAVIGLI

Incartata a mano.

La nostra tradizionale colomba classica è caratterizzata da un’estrema morbidezza e sofficità grazie alla lenta lievitazione del lievito madre, arricchita da arance candite provenienti dal nostro territorio italiano, ricoperta da una croccante glassa, granella di zucchero e mandorle della California.

 

ARANCE CANDITE

Arance candite caratterizzate da un colore arancio vivo e da un sapore intenso, dato dai caratteristici oli essenziali che riportano ai nostri sapori mediterranei prodotti in Italia.

 

MANDORLE

Mandorle provenienti della California caratterizzate dal loro sapore dolce ed una consistenza estremamente croccante.

 

GRANELLA DI ZUCCHERO

Zucchero proveniente dal nostro territorio italiano.

 

UOVA

Uova da allevamento a terra.

 

 

CODICE: 1009250

PESO: 1000g

Scarica la scheda tecnica

Colomba classica incartata 1Kg

23,90 IVA inclusa

LINEA NAVIGLI

Incartata a mano.

La nostra tradizionale colomba classica è caratterizzata da un’estrema morbidezza e sofficità grazie alla lenta lievitazione del lievito madre, arricchita da arance candite provenienti dal nostro territorio italiano, ricoperta da una croccante glassa, granella di zucchero e mandorle della California.

 

ARANCE CANDITE

Arance candite caratterizzate da un colore arancio vivo e da un sapore intenso, dato dai caratteristici oli essenziali che riportano ai nostri sapori mediterranei prodotti in Italia.

 

MANDORLE

Mandorle provenienti della California caratterizzate dal loro sapore dolce ed una consistenza estremamente croccante.

 

GRANELLA DI ZUCCHERO

Zucchero proveniente dal nostro territorio italiano.

 

UOVA

Uova da allevamento a terra.

 

 

CODICE: 1009250

PESO: 1000g

Scarica la scheda tecnica

Disponibile

LINEA NAVIGLI

Colomba disegnata Giovanni Cova e C

Milano è i suoi navigli. Uno pensa che le vie d’acqua siano sinonimo di movida in salsa meneghina ma dovrebbe sapere che da quando esiste la città si può parlare di strade navigabili. Lambro, Seveso e Olona sono i nomi dei fiumi che definiscono una ricchezza intuita dai Celti e perfezionata dai Romani che qui non dovettero costruire alcun acquedotto per portare a Mediolanum quello che già c’era in abbondanza.

Ingredienti Giovanni Cova e C

Ma sono stati poi i Visconti e gli Sforza a consegnare i navigli all’immortalità identitaria costruendo quella cerchia che doveva fungere da vero e proprio baluardo difensivo e scavando quel mastodontico Naviglio Grande destinato a trasportare i materiali utili alla Veneranda Fabbrica del Duomo. E, poi, la Darsena come vero porto cittadino e il naviglio pavese come via d’accesso al Po e, quindi, al mare. Proprio nell’anno di nascita di Giovanni Cova & C. la cerchia dei navigli viene interrata ma è ancora forte la presenza dell’acqua a Milano. Così forte da definire una città. E una linea di colombe a essa dedicata.

Fetta di Colomba Giovanni Cova e C
Linea Navigli Giovanni Cova e C